Dove trovare funghi porcini?

Porcini in Centro Italia

Dal Nord passiamo al Centro Italia, alla ricerca dei luoghi in cui cercare funghi. L’Italia Centrale è attraversata dalla dorsale appenninica, che dalla Toscana al Meridione caratterizza il territorio con bellissime aree collinari e montuose. Ogni Regione ha luoghi in cui cercare e trovare porcini.

La Toscana è divisa dall’Emilia romagna proprio dall’Appennino Tosco-Emiliano e Tosco-Romagnolo. Molti luoghi adatti ai funghi, la cui raccolta è consentita nei boschi e terreni non coltivati un’ora prima del sorgere del sole a un’ora dopo il tramonto.




Il Monte Acuto è solo uno dei luoghi migliori in cui trovare funghi nelle Marche, altra Regione perfetta per i fungaioli. Il ternano è l’area ideale per i porcini in Umbria. Ma, anche in questo caso, non è la sola zona, eccone altre.

Monte Acuto nelle Marche

Il Lazio è una delle Regioni d’Italia meno ricche di zone in cui andar per funghi, il territorio è poco montuoso e non si presta particolarmente alla raccolta dei porcini. Come detto, però alcune zone sono valide, eccole qui.

Dove trovare porcini in Abruzzo? La Marsica è uno dei luoghi migliori, ma occhio all’orso :). Altri luoghi sono molto consigliati in Abruzzo, ma ricordate che c’è il limite quotidiano di 3 kg.

E infine, ma solo per “discesa”, il Molise. Sia le provincie di Isernia che di Campobasso, sono zone ben fungive.

Dove trovare funghi porcini nel Sud Italia? PROSEGUI a PAGINA 3